Tutti, chi più chi meno, pratichiamo sport; ma come possiamo fare per creare acconciature adatte a questi momenti?

Ebbene, ci sono diverse acconciature che si possono realizzare per per avere i capelli in ordine e, soprattutto, fare in modo che non diano fastidio durante l’attività sportiva. Vediamo quindi quali sono alcune acconciature adatte allo scopo.

La prima consiste nel realizzare tantissime piccole treccine su tutto il capo: un’acconciatura molto comoda che permette anche di fare più volte lo shampoo prima di doverla rifare, che consente di avere i capelli sempre in ordine e che può essere a sua volta raccolta in un’unica coda di cavallo; è molto pratica per quasi tutti i tipi di sport, l’unico suo difetto è quello di richiedere molto tempo per la realizzazione e anche una certa manualità, tant’è che spesso viene realizzata dalle parrucchiere piuttosto che da sé.

La seconda è quella dello chignon spettinato o comunemente detto messy bun. Consiste in uno chignon spettinato che si realizza in pochi secondi, attorcigliando i capelli su sé stessi e fissandoli con un elastico o con delle forcine.

Lo si può realizzare singolo o doppio – in questo caso viene definito Space Bun – e si realizza dividendo i capelli a metà su tutta la lunghezza e la testa, per poi creare due chignon laterali spettinati.

Un grande classico nelle acconciature sportive e la maxi treccia, ovvero una singola treccia sul retro o laterale che tiene i capelli raccolti per tutta la durata dell’attività sportiva.

Al pari della treccia c’è anche la coda bassa, anche questa molto comoda in quanto permette di avere i capelli in ordine in pochi secondi e non dà fastidio, neanche quando si fanno sport che impiccano movimenti a terra e quant’altro.

Un’altra acconciatura molto utilizzata per fare sport è quella delle due o più trecce attaccate alla testa tant’è che vengono chiamate boxer braid. Oltre ad essere molto raffinate ed eleganti rispetto ad un messy bun, per esempio, sono molto resistenti e molto pratiche. Ci sono poi alcuni trucchetti che possono essere utilizzati durante l’attività sportiva per avere i capelli in ordine ed evitare che alcune ciò che finiscano sul viso.

Tra questi la più utilizzata e sicuramente la fascia, oltre ad eventuali elastici o forcine, poiché raccoglie i capelli in modo ordinato e protegge anche dal sudore. Infatti esistono delle fasce per capelli appositamente realizzate per chi fa attività sportiva, se ne trovano per esempio di spugna, ho particolarmente elastiche e resistenti.

Sono quindi moltissime le acconciature adatte a chi fa sport, bisogna poi tener presente delle esigenze di chi pratica sport più particolari come per esempio il nuoto, le arti marziali, e così via punto in ogni caso è sempre importante ricordare di adottare la capigliatura giusta per evitare che i capelli diano fastidio o si rovinino