Quando le stagioni cambiano, i cambiamenti non sono solo nel paesaggio che ci circonda. 

“Con un cambio di stagione arriva una diversa temperatura, umidità, vento e esposizione ai raggi UV. Tutto questo può influenzare i cambiamenti a cui il nostro corpo deve rispondere”, ha detto il dottor Mervyn Patterson a Bustle.

Ecco cinque suggerimenti per la tua routine di bellezza, stagione a parte. 

Skincare cambio stagione

Usa la crema solare

La protezione solare non serve solo per non diventare un pomodoro in spiaggia. Protegge la tua pelle dagli effetti nocivi del sole. Aiuta a prevenire le rughe, le reazioni cutanee da scottature solari e, soprattutto, riduce il rischio di contrarre il cancro della pelle. 

La protezione solare non è solo per l’estate, come la maggior parte delle persone potrebbe pensare. Il sole splende sempre, anche nelle giornate nuvolose e fredde. I raggi UV possono danneggiare la tua pelle anche se non li vedi. Quindi è importante indossare sempre la protezione solare e applicarla ogni poche ore. Prima dell’applicazione, ricordarti di pulire il viso (anche con salviettine), per eliminare eventuali residui di sudore o inquinamento.

Detergi

L’idratazione è importante. Come afferma uno studio di Harvard, l’idratazione “previene le infezioni, fornisce nutrienti alle cellule e mantiene gli organi funzionanti”.

La pulizia è l’equivalente facciale di bere abbastanza acqua, ma per la tua pelle. Questa routine aiuta a rimuovere l’eccesso di sebo, trucco, sudore, sporco e cellule morte, assicurando la salute della tua pelle. I detergenti puliscono senza togliere lo strato superiore della tua pelle e sono perfetti per i cambi di stagione, quando la tua pelle è più vulnerabile.

Usa un siero

Dopo aver applicato la crema solare e aver rimosso ogni impurità con un detergente, è il momento del siero. I sieri nutrono lo strato interno della pelle perché la loro molecola è molto piccola. Quindi penetra nella pelle e la nutre. 

A seconda del tipo di pelle, i sieri hanno diverse vitamine e acidi. Le pelli più secche hanno bisogno di vitamina E e acido ialuronico (che trattiene l’umidità), mentre le pelli più grasse hanno bisogno di vitamina C e acido salicilico (che libera i pori). I sieri affrontano anche i problemi di arrossamento, che si verificano sia in estate per il caldo che in inverno, per il freddo.

Idratare

Dopo il siero, il passo successivo della tua routine di bellezza stagionale dovrebbe essere l’idratazione. Gli idratanti migliorano il tono e la consistenza della tua pelle. Questi prodotti di bellezza possono essere utilizzati due volte al giorno, mattina e sera, così la tua pelle avrà sempre abbastanza acqua. 

Gli idratanti aiutano sia durante la stagione secca e fredda che durante la stagione calda, quando il sudore e le impurità dovute all’umidità e alle scottature solari seccano la pelle. Questi prodotti di bellezza aiutano la pelle a rimanere giovane e prevengono la rughe. 

Prendilo come un gioco

Sì, la routine di cura della pelle può essere lunga e talvolta noiosa. Per essere efficaci, alcuni prodotti dovrebbero essere applicati due volte al giorno.

Skincare cambio stagione

Come puoi trovare il tempo per la tua routine di cura della pelle? Semplice: rendilo divertente.

Crea il tuo piccolo spazio in bagno, dove riponi i tuoi prodotti e poi abbelliscilo. Accendi una candela profumata e metti della musica. Assicurati di avere asciugamani caldi e umidi al tuo fianco per lenire la tua pelle. Trasforma il tuo bagno in una SPA e vorrai che la tua routine quotidiana di cura della pelle duri per sempre.

Durante la stagione fredda, la nostra pelle si secca, mentre l’umidità la rende grassa. Quando il sole colpisce luminoso e lucido, la nostra pelle risente sia dei raggi che del caldo, mentre l’inverno può rendere la nostra pelle cinerea e secca.

Quando le stagioni cambiano, dovrebbe cambiare la tua routine di bellezza. Assicurati di prenderti cura della tua pelle.