Sono molte le persone che purtroppo si trovano a dover fare i conti con i capelli grassi  e la domanda che  in questi casi ci si pone è sempre la stessa ovvero ‘Ogni quanto tempo lavarli?‘. In realtà curare i capelli grassi può rivelarsi più semplice di quanto immaginato. Il primo passo da fare però dovrà essere quello di imparare a conoscere il proprio capello in modo tale da poter comprendere qual è il modo migliore per potersene prendere cura e quindi mantenerlo sempre sano e brillante.

Cosa sapere per poter curare al meglio i propri capelli

fonte https://www.alfemminile.com/

Ci sono persone che lavano i capelli tutti i giorni altre che invece lo fanno a giorni alterni e ancora persone che invece sono solite farlo a distanza di diversi giorni. Ma qual è in realtà la soluzione da considerare più giusta? In realtà non è possibile dare una risposta a questa domanda, e questo perché non esiste un tempo perfetto e uguale per tutti da poter considerare adatto per lavare i capelli e non rovinarli. Infatti sono tanti i fattori che possono andare ad incidere sulla salute dei capelli e tra questi vi troviamo sicuramente la tipologia di cute. E quindi se i capelli sono grassi o secchi se sono fini oppure spessi e ancora, se sono lisci oppure ricci in ognuno di questi casi i consigli da seguire per avere capelli sani e forti possono essere diversi tra loro.

Ogni quanto tempo lavare i capelli

A seconda quindi di quella che è la propria chioma è possibile scegliere di adottare alcune soluzioni piuttosto che altre. In generale è comunque possibile dire che mantenere una pulizia regolare del capello è importante per poter mantenere in salute la propria testa. Inoltre per chi soffre di forfora oppure unito il frequente lavaggio dei capelli può rivelarsi un ottimo sollievo. E’ però opportuno precisare che in questo caso parliamo di lavaggio frequente ma non quotidiano. Infatti lavare i capelli tutti i giorni non è molto consigliato perché può andare a rovinare i capelli e a renderli sfibrati e allo stesso tempo secchi. Infine è anche sconsigliato lavare i capelli a distanza di molti giorni.

Quando lavare i capelli grassi

Per evitare di commettere degli errori il consiglio è quello di imparare a conoscere il proprio capello. Per farlo occorrerà attenzionare il cuoio capelluto, analizzare quella che è la consistenza del capello e capire se questo si sporca in fretta oppure no . Se i capelli sono normali e quindi non secchi e non grassi allora potranno essere lavati circa 1 o 2 volte alla settimana. Per chi invece si trova a dover fare i conti con i capelli grassi ecco che  allora potrebbe rivelarsi utile lavare i capelli tre o quattro volte alla settimana.

Per una chioma grassa quindi l’ideale potrebbe essere quello di lavare i capelli a giorni alterni e quindi un giorno sì e un giorno no. La chioma grassa richiede inoltre una costante cura e detersione. Quali prodotti utilizzare per il lavaggio dei capelli grassi? Per eliminare il grasso naturale dal cuoio capelluto potrebbe essere utile utilizzare dei prodotti specializzati. Nello specifico la scelta potrà ricadere su uno shampoo delicato e non aggressivo. Inoltre occorrerà prestare attenzione anche all’utilizzo del balsamo. Questo andrà distribuito soltanto sulla lunghezza e non sul cuoio capelluto.