La stagione primavera-estate 2022 di Chanel offre molte novità: tra reminiscenze americane e tendenze giovanili piuttosto audaci, l’haute couture dona il meglio di sè. Vediamo insieme la sfilata, che si è aperta con una cavalcata sulla passerella di Charlotte Casiraghi…

Un tributo americano

La sfilata si apre con una serie di modelli molto simili tra loro, che ricordano i completi in voga negli anni ‘60, per intenderci, l’iconico abito di “Jackie” Kennedy.

I tessuti spessi in geometriche configurazioni donano un look asciutto, ma di classe.

Chanel propone abbinamenti vari: insieme a una giacca lunga, che arriva a coprire parte della coscia, sfilano pantaloni larghi, gonne e minigonne.

Gonne aperte

Molti modelli hanno gonne lunghe, di varie fogge e colori, ma tutte sono unificate da un elemento: un profondo spacco centrale e frontale, che lascia intravedere le gambe affusolate.

Anche gli abiti premaman presentano questo tocco, molto sensuale.

Largo ai trend

L’haute couture si piega alla moda corrente di vestire con due capi: gonna/pantalone insieme a un top che lasci scoperta la pancia.

Già durante la Bridal Fashion Week, alcuni stilisti -come Enzo Miccio– avevano proposto abiti da sposa a due pezzi, ma Chanel sceglie di rivoluzionarlo.

Infatti, le modelle si presentano con la parte superiore riccamente elaborata, che viene unita a una lunga gonna mediante un delicatissimo tulle nero, che accarezza il ventre delle modelle, donando un tono decisamente raffinato a questa parte del corpo.

Le scrittrici della serata

Le gonne suscitano ancora più interesse durante la sfilata: alcuni modelli presentano delle gonne molto avvolgenti, che terminano quasi a imbuto, con un’esplosione di dettagli sfarzosi. Come delle elegantissime penne, le modelle disegnano lungo la passerella, lasciando la stampa impegnatissima a cogliere tutti i dettagli dell’abito.

Bandiera bianca

Impera in questa stagione il colore bianco: dalle scarpe al trucco, fino a buona parte della sfilata in cui vengono proposti abiti candidi per diverse occasioni.

Le linee donano a questo colore un aspetto asciutto, formale e luminoso.

Giochi appassionanti

Un altro dettaglio interessante è la scelta di sovrapposizione degli abiti: moltissimi outfit presentano due veli, in diverse combinazioni. Può essere la parte superiore e la gonna, oppure una camicia con il pantalone: a metà coscia ci sarà il secondo strato. Inoltre, gli stilisti hanno offerto giochi di trasparenze molto elaborati e provocanti.

 

E si possono riassumere così gli highlights della nostra sfilata: fatevi ispirare dall’eleganza intramontabile di Chanel, per avere sempre un tocco in più!

Per essere sempre aggiornate sulle novità dell’alta moda, continuate a visitare il nostro sito!

 

fonte immagini di questo articolo: www.vogue.com

fonte immagine di copertina: www.newsbeezer.com