Le doppie punte  sono un problema per chiunque, uomini, donne, con capelli lunghi o corti.

Per evitare che le doppie punte si presentino costantemente sui nostri capelli, ci sono alcuni accorgimenti che possiamo avere, come per esempio prendere l’abitudine di spuntare i capelli un centimetro o due abbastanza frequentemente.

Un consiglio molto valido è quello di evitare di “stressare” i capelli con pettini e spazzole di plastica che strappano i capelli, usare elastici e fermacapelli troppo stretti che rompono facilmente i capelli.

Evitare di utilizzare prodotti troppo aggressivi, di fare lavaggi troppo frequenti, e infine evitare altri trattamenti che possono indebolire i capelli (come per esempio attrezzi per la piega troppo caldi o usati troppo frequentemente: piastre, arricciacapelli e quant’altro)

 Inoltre ci sono dei prodotti specifici che possono essere utilizzati per evitare questo problema. A partire da shampoo e balsamo si possono scegliere prodotti nutrienti e che proteggono i capelli dalla rottura e di conseguenza dalle doppie punte. Poi si possono utilizzare degli spray protettivi o delle lozioni per proteggere i capelli anche durante l’asciugatura e la messa in piega, soprattutto se si utilizzano piastre e ferri per i ricci.

Ciò che vale per lo shampoo e balsamo, ovvero la scelta di prodotti delicati e senza agenti chimici, vale anche per le tinte! Infatti, anche per gli amanti del colore del cambiamento continuo, esiste   una soluzione. Anzi ne esiste più di una: henné naturali o tinte senza ammoniaca, parabeni e siliconi.

Altri consigli validi sono quelli di:

  • proteggere i capelli dal sole con i prodotti appositi, esattamente come si fa con la pelle, ed eventualmente anche con un cappello o bandana.
  • seguire un’alimentazione sana, ricca di vitamine, minerali e antiossidanti
  • curare quotidiane i capelli, che non vuol dire necessariamente impiegare tantissimo tempo nella routine dedicata ad essi, ma piuttosto evitare tutto ciò che li può danneggiare e adottare uno stile di vita sano.

In conclusione: stop alle doppie punte

Per concludere non resta che dedicare qualche minuto alla scelta dei prodotti adatti per eliminare le doppie ponte. La scelta principale va fatta i prodotti tradizionali e quelli naturali, oppure una combinazione tra queste due tipologie.

In ogni caso importante è scegliere prodotti adeguati e non aggressivi, ma soprattutto tenere in considerazione eventuali altre caratteristiche dei propri capelli, per esempio: cute sensibile, presenza di forfora, capelli grassi o secchi, ecc. In questi casi bisognerà scegliere prodotti che non vadano a peggiorare problemi già esistenti.