Epilazione con luce pulsata quali sono gli effetti collaterali più diffusi? Ebbene, sempre più spesso si parla di questa nuova tecnologia a luce pulsata che ha un solo obiettivo. Quale? Quello di eliminare ogni tipo di peluria in maniera definitiva e anche sistematica. Non è di certo una novità il fatto che questa particolare tecnica stia davvero spopolando in questi ultimi anni. Adesso arriva una notizia che non va assolutamente sottovalutata. Pare che a lanciare questo avvertimento sono stati gli esperti dell’agenzia nazionale per la sicurezza sanitaria. Ma di che cosa si tratta?

Epilazione con luce pulsata, che cos’è

fonte: https://www.monclick.it/

In realtà con questo termine si intende l’eliminazione dei peli superflui attraverso un attrezzo chiamato proprio epilatore a luce pulsata. Questo dispositivo permette di rimuovere i peli superflui attraverso una fototermolisi selettiva. C’è un fascio di luce policromatica ad alta intensità che si trasforma in calore. Questo va a colpire direttamente la melanina ovvero quel pigmento che poi conferisce il colore scuro al pelo. Durante l’utilizzo di questo strumento ci sarà un aumento di temperatura piuttosto importante che poi viene trasferito direttamente al bulbo pilifero. Questo poi va a degenerare ulteriormente determinando la caduta del pelo. Per questo motivo l’epilazione con luce pulsata è considerato un trattamento duraturo che può essere effettuato direttamente da casa.

Gli effetti collaterali

Se da una parte può sembrare una tecnica piuttosto semplice, va detto che ci possono essere dei possibili rischi. Questi sono stati annunciati direttamente dagli esperti dell’agenzia nazionale per la sicurezza sanitaria in un rapporto che è stato pubblicato lo scorso 9 settembre. “I dispositivi di epilazione con luce pulsata non sono innocui per la salute”. E’ questo l’appello stato proprio dai esperti sui possibili effetti collaterali di questa nuova tecnologia.

Oltre a quelli sopra elencati si sarebbero altri possibili fenomeni. Tra questi quello di una irritazione localizzata nella zona trattata proprio con la luce pulsata. Sono stati anche elencati possibili danni alla vista e disturbi della pigmentazione. Ma non finisce qui, perchè si parla anche di diagnosi ritardata di tumore della pelle. “la luce pulsata può denaturare il colore delle lesioni pre-cancerose” . Questo ancora quanto tutto dagli esperti, i quali sottolineano come questo tipo di trattamento deve essere assolutamente sconsigliato a coloro i quali hanno problemi di psoriasi o una qualsiasi malattia cutanea.  Soprattutto non va fatta ai ragazzi sotto i 15 anni di età.

Epilazione in sicurezza, come fare

Tutto ciò non vuol dire che in l’epilazione con luce pulsata non può essere praticata. Secondo gli esperti è importante affidarsi ad un personale che sia qualificato e formato con tutte le garanzie del caso. Non bisogna in alcun modo affidarsi a persone che si sono improvvisate in questo. E’ essenziale anche utilizzare gli occhiali protettivi ed è anche vietata in caso di tatuaggi.