Frangia a tendina, a chi sta bene questo tipo di acconciatura? Nonostante si tratti di una acconciatura piuttosto amata non è poi così tanto semplice da portare a meno che non si sceglie una variante che potesse essere la più giusta per il proprio viso. Ebbene, ce n’è una nel dettaglio che pare sia adatta a quasi tutti ed è la classica frangia a tendina o curtain bangs che ha un bel gusto ed è anche piuttosto popolare soprattutto e maggiormente ricercata in estate.

Frangia a tendina a chi sta bene

fonte:https://dilei.it/

Pare che questo tipo di acconciatura sia stata molto popolare nella primavera estate 2020. In realtà è una delle più ricercate da sempre perché dà la possibilità di incorniciare bene il viso, ma in modo piuttosto delicato senza andare a definirlo in modo eccessivo oppure indurirlo andando ad addolcire i lineamenti. E’ per questo motivo che è adatto ad ogni tipo di capelli e di volto. È adatto quindi a chi ha i capelli grassi perché in questo modo i capelli non saranno proprio a stretto contatto con la fronte che come tutti sappiamo è una delle zone più soggette all’ eccesso di sebo. Questo tipo di frangia, infatti non va a coprire proprio tutta la fronte e quindi si può gestire con Maggiore facilità e come si vuole.

In cosa consiste

Possiamo definirla quindi una frangia lunga e aperta che permette di dare movimento ad ogni tipo di taglio ed è adatta ad ogni tipo di capelli.È particolarmente adatta però per chi ha dei capelli fini e desidera dare un maggiore volume alla propria chioma. La forma non è strutturata e prevede di fare un’apertura al centro e di andare poi sui lati del volto fino all’altezza degli zigomi. Ovviamente però ognuno la può scalare come vuole e personalizzarla in base alle proprie esigenze.La si può fare più corta e quindi dall’effetto pieno per dare maggiore volume soprattutto ai capelli corti o medi scalati. Si può fare più lunga ed anche frastagliata e in questo caso è più indicata per chi ha i capelli lisci o ondulati. La si può sfilare sulla parte alta soprattutto dove bisogna andare a spinare dei volti un po’ pieni. Se non la si fa troppo corta in qualsiasi momento la si può trasformare in un ciuffo laterale cambiando look in pochi istanti.

Quali volti valorizza maggiormente

Diciamo che la frangia a tendina va a valorizzare perlopiù i visi ovali, tondi, squadrati o allungati insomma qualsiasi tipo di viso. Sembra che però sia particolarmente indicata per chi ha un viso tondo visto che il suo styling particolarmente dinamico e particolare permette di avere un senso di verticalità andando ad allungare in modo strategico il viso tondo. Riguardo i visi squadrati la frangetta va ad addolcire facendoli apparire più morbidi.