Continuiamo a esplorare nuovi stili: dopo aver visto quello greco, latino, Positano e parigino, oggi tocca a quello gitano!

E’ importante non confonderlo con lo stile boho-chic o hippie, per cui vediamo insieme in cosa consiste!

E’ uno stile molto comodo, estivo e seducente. Se ti è piaciuta Esmeralda de “Il gobbo di Notre Dame” continua a leggere!

Aria!

La prima regola per uno stile gipsy in piena regola è la scelta di capi lunghi e larghi: soprattutto gonne e vestiti, devono essere ampi, magari con balze, volant o qualsiasi cosa doni movimento e aria.

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

Per quanto riguarda la parte superiore puoi scegliere tra un look più aderente e sensuale, per cui vanno benissimo spalle scoperte, magliette corte, camicie a balze, oppure un look decisamente più comodo, con t-shirt stampate e bluse decorate.

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

Se preferisci indossare pantaloni, via a jeans e fit a zampa larga!

Un coprispalle obbligatorio sono quelli lunghi, fantasiosi o in pelle.

Devono arrivare alle caviglie e avvolgere i vostri outfit come una carezza.

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

Colori!

Quando scegli i tuoi abiti, devono essere colorati.

Prediligi stampe vivaci, a motivo floreale oppure con pizzi e ricami.

Questa regola vale anche per foulard e bandane, che potrai usare come accessori per capelli.

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

Se desideri un tono più modesto, orientati sulle tonalità del marrone, bianco, beige, panna.

Ad esempio, è possibile fare un contrasto con camicia immacolata e gonna coloratissima, o viceversa.

Per le audaci, potete aggiungere un corsetto!

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

Farsi notare!

Se scegli questo stile, non passi inosservata, perchè una delle caratteristiche dello stile gipsy è la scelta degli accessori, vistosi e appariscenti.

Puoi optare per l’oro, le pietre dure, anelli grandi e orecchini a cerchio.

Anche per le caviglie!

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

Ancora, scegli borse o cinture elaborate: in pelle, con frange lunghe, intrecci o colori sgargianti.

fonte: www.pinterest.it

Ballare per strada!

Un altro punto a vantaggio di questo stile è che sono obbligatorie le scarpe comode.

Quindi indossate sandali piatti, magari intrecciati, colorati o con pietre, espadrillas, calzature con zeppa, stivaletti o…piedi nudi!

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

Sguardo che conquista!

E ora, passiamo al trucco: il focus principale saranno gli occhi.

Quindi, scegli un make-up che risalti il colore dei tuoi occhi e dia profondità allo sguardo.

Inoltre, le donne gitane amano l’aria aperta, per cui sono abbronzate.

E’ ora di divertirsi con bronzer e blush (dai un’occhiata al trucchetto di bareMinerals)!

Lascia le labbra al naturale, come faresti per un look nude.

fonte: www.pinterest.it

fonte: www.pinterest.it

Ed è tutto per oggi!

Ti ispira questo stile?

Continua a seguirci per avere sempre un’idea nuova nel vostro armadio!

 

fonte immagine di copertina: www.pinterest.it