Dopo aver visto nello scorso articolo cosa è l’henné e quali sono i primi passi per provarlo, veniamo alle domande tipiche relative a questo fantastico prodotto. Prima però un paio di consigli che forse non conoscerai:

  • è consigliabile applicare l’henné sui capelli puliti non sporchi

Per il modo in cui l’henné colora i capelli è facile capire che bisogna disporre di un capello pulito per facilitare l’attaccamento.

  • Bisogna applicare la pasta di henné per 90-120 minuti al massimo

Quando si utilizza un henné di qualità non è necessario lasciarlo su durante la notte o per cinque ore. In realtà lasciarlo per più di 2 ore può causare reazioni nel cuoio capelluto. 

Donna Che Indossa Abiti Neri E Marroni Mentre Gli Spruzzi D'acqua Su Di Lei

 

L’henné coprirà i miei capelli grigi?

L’henné ha un effetto straordinario sui capelli grigi. Non ci credi, prova! Questo perché i capelli grigi e bianchi sono composti da fibre che hanno perso la loro melanina.

Potresti aver notato che quelli grigi tendono ad essere un po’ più ruvidi dei capelli pigmentati. L’henné non li coprirà completamente, ma li rivestirà in un modo scintillante che sembrerà davvero naturale. Potrebbe essere necessario applicare più volte il colore scelto o mixare due tipi di henné, chiedi al tuo erborista sulla base del colore di partenza e quello che vuoi ottenere. Riapplica l’henné tutte le volte che vuoi per mantenere la copertura fresca e i tuoi capelli più brillanti.

L’henné inoltre dona lucentezza e nutre il capello rendendolo più forte e in salute.

Donna In Giacca Blu Con Zip In Piedi Accanto Al Muro Marrone

 

Posso usare l’henné prima o dopo un trattamento permanente?

I trattamenti permanenti potrebbero avere meno successo dopo un trattamento con l’henné. È meglio aspettare e fare l’henné per i capelli alcune settimane dopo il trattamento, e non prima.

Posso usare l’henné per colorare la barba, le sopracciglia o le ciglia?

L’henné è un’ottima opzione per colorare la barba. I peli della barba sono più ruvidi dei capelli del cuoio capelluto e quindi potrebbero richiedere ulteriori applicazioni. Otterrai il miglior risultato se pulirai accuratamente la barba in anticipo, ad esempio con uno scrub delicato che aiuterà anche a sollevare la pelle morta e ridurre la possibilità di macchie. Se hai una barba molto lunga usa uno shampoo delicato.

Donna Con Capelli Castani E Rossetto Rosso

 

Quanto spesso posso applicare l’henné?

Puoi fare l’henné tutte le volte che vuoi per mantenere il tuo colore in ottime condizioni, sia che sia una volta alla settimana o una volta ogni pochi mesi. Applicazioni frequenti creeranno anche la base per il colore per un risultato più scuro o più luminoso, a seconda della quantità di indaco o henné nella miscela scelta. 

 

L’henné ispessisce i capelli?

Sì è vero. L’henné può rendere i tuoi capelli folti e lucenti: il tannino presente nell’henné si lega effettivamente ai capelli per renderli più forti, e non penetra nemmeno nella corteccia del capello, garantendo il minimo danno. Ciò garantisce capelli più spessi e lucenti ad ogni applicazione. Basta avere un po’ di pazienza e rimanere costanti con le applicazioni. Se non vuoi tingere i capelli puoi usare l’henné neutro che non colora. Facile no? E totalmente naturale