“Mantienilo semplice, mantienilo come te”: questo il consiglio della nonna che ancora oggi porta con sè Marie Robinson, una delle parrucchiere più famose di New York.

Oggi entriamo nel suo salone, dove di solito prenotano Kristen Stewart, Jennifer Lawrence, Dakota Johnson, Anne Hathaway, Emma Stone e Michelle Williams.

Scopriamo la sua filosofia di vita, il segreto del suo successo e qualche consiglio!

Aria fresca

Appena si entra nel suo salone, si respira un’aria fresca e frizzante: il segreto risiede nell’impianto di ventilazione che Marie ha deciso di installare, poco prima del Covid, perchè osservava non solo una rapida saturazione dell’aria dovuto all’azione di phon, trattamenti di keratina e piastre, ma anche una certa sonnolenza nel personale dopo ore di lavoro.

Investire sull’impianto di ventilazione ha permesso un miglioramento dell’ambiente di lavoro, incrementando benessere e concentrazione.

Aiuta anche la costante presenza di cioccolata, per ricordare che il lavoro, se ti diverti e stai bene, non sembrerà più così oneroso (intervista per teenVogue, 2011).

L’imbarazzo della scelta

Il talento di Marie è la colorazione dei capelli, ma il suo salone offre taglio e messa in piega, trattamenti di ristrutturazione, extension e parrucche, make-up, servizio per le spose e lezioni di trucco.

Let it go

Fare la parrucchiera è un lavoro molto impegnativo, che comporta concentrazione, precisione e savoir faire con clienti non sempre facili. Marie afferma: “Ognuno di noi ha un carico pesante che porta sulle spalle, e l’energia negativa che produce deve essere rilasciata. Per questo non prendo mai le cose sul personale” (intervista per Goop).

Questo aiuta Marie a collaborare con le proprie clienti e a non farsi appesantire dal lavoro.

Un consiglio da esperta

Per mantenere a lungo il colore, Marie suggerisce: “Io lavo i miei capelli una o due volte la settimana e quasi mai li asciugo o uso strumenti roventi. Applico lo spray secco Texturizing Oribe e lascio asciugare i capelli naturalmente. Inoltre, uso il balsamo ogni volta che uso lo shampoo (il mio preferito è Wella Professionals Brilliance Conditioner). Aiuta anche non esporre troppo i capelli al sole” (intervista per Ophra, 2013).

Scegliere il colore

Se desiderate fare una tinta a casa, Marie consiglia di seguire questi due semplici criteri: se desideri cambiare il colore di uno o due toni più scuri/chiari, puoi scegliere comodamente un prodotto disponibile al supermercato; ma se desideri un colore diverso più di due toni dal tuo, è meglio rivolgersi a un professionista.

Inoltre, se non sai quale colore potrebbe starti bene, Marie suggerisce questo piccolo trucchetto: se porti gioielli dorati, scegli un colore dorato, caramellato o rosso; per chi indossa sempre gioielli argentati, vanno bene colori freddi, cenere o beige. Se invece preferisci l’oro rosato, è probabile tu abbia un tono di pelle neutro, per cui puoi scegliere qualsiasi colore.

Questo trucchetto è utile anche per la scelta del fondotinta, come spiegato qui.

fonte: www.wwd.com

E dal salone di Marie Robinson è tutto!

Vi è stato utile questo articolo?

Avete voglia di provare un colore nuovo?

Seguite i consigli di Marie e divertitevi!

 

fonte immagine di copertina: www.vanityfair.it