Latte detergente, cosa scegliere per detergere la propria pelle. Non tutti forse sanno che di latte detergente non ne esiste soltanto uno ma varie tipologia. In commercio ce ne sono davvero tante e sono ognuna di queste adatte a soddisfare le varie esigenze e necessità di ogni tipo di pelle. Esiste ad esempio il latte detergente micellare che oltre alla delicatezza del latte unisce l’efficacia dell’acqua micellare. Ed ancora esiste il latte detergente lenitivo che è più ideale per le pelli sensibili. Vediamo qui di seguito le principali differenze tra i vari tipi di latte detergente.

Il latte detergente, i vari tipi presenti sul mercato

fonte:https://www.socialup.it/

In genere il latte detergente serve per detergere la pelle ma anche eliminare i segni del sonno se utilizzato al mattino e eliminare anche le impurità depositate sulla pelle durante la notte. Se utilizzato invece la sera, serve sicuramente per eliminare ogni traccia di trucco e di impurità depositata sul viso durante il giorno. È facile capire che si tratta di un prodotto molto importante che sicuramente non dovrebbe mai mancare nei nostri beauty case. Esiste la versione classica di latte detergente in mousse, ma esistono anche i gel e liquidi. Ovviamente ognuno di questo è adatto ad ogni tipo diverso di pelle.

Latte detergente micellare

Questo unisce sicuramente la delicatezza del latte all’efficacia dell’acqua micellare che ha un potere altamente pulente e purificante. Questo prodotto contiene Infatti delle micelle, ovvero delle piccole particelle che hanno un obiettivo ben specifico. Quale? Quello di andare a catturare le impurità, i residui di make-up e di sebo inglobandoli al proprio interno e eliminandole. Questo latte micellare al posto della semplice acqua però svolgerà anche una importante azione idratante, lasciando la pelle piuttosto morbida e soprattutto vellutata al tatto. Per tutte queste ragioni è sicuramente ideale per ogni tipo di pelle soprattutto per quelle secche e sensibili. Può essere utilizzato o con i dischetti di cotone oppure applicato con le dita delle mani, senza bisogno di risciacquo.

Latte detergente detossinante

Questo riesce a pulire a fondo la pelle eliminando quindi ogni impurità e rimuovendo anche le cellule morte, donando luminosità alla pelle. Pare che contenga tra gli ingredienti il cosiddetto anti-pollution che riesce ad eliminare le particelle di smog così come lo sporco che si va a depositare sulla pelle. Anche questo è adatto ad ogni tipo di pelle, ma soprattutto a quelle grasse.

Latte detergente lenitivo

È adatto alle pelli più sensibili ovvero quelli che tendono ad arrossare e ad irritarsi facilmente. È molto delicato non contiene al proprio interno saponi ed è in grado di eliminare le varie impurità e residui di trucco. Il latte detergente lenitivo contiene al proprio interno ingredienti naturali come la calendula e la camomilla che vanno a contrattare sicuramente i rossori e le irritazioni pulendo la pelle e donando una leggera idratazione.