Avere le mani curate è il desiderio di ogni donna, ma non sempre farlo è possibile o è semplice. Infatti se da una parte sono in tante ad avere la possibilità di ritagliarsi del tempo per andare dall’estetista ecco che allo stesso tempo sono molte invece a non avere il tempo a disposizione per farlo. Come intervenire in questi casi? La soluzione ideale potrebbe essere quella di ricorrere al fai da te e quindi realizzare una manicure fai da te ma in ogni caso occorre sempre saper bene quali sono gli step da seguire.

L’importanza di avere le mani curate

Fonte: https://www.alfemminile.com/

Avere le mani curate è molto importante per una donna e per il suo fascino femminile. Purtroppo però questo dettaglio viene spesso sottovalutato o non tenuto in considerazione. Ma, come realizzare una perfetta manicure? Per chi ha tempo e voglia la soluzione più facile potrebbe esser quella di recarsi da una brava estetista alla quale affidare quindi la cura delle proprie mani. Al contrario invece per chi non ha tempo ma non vuole assolutamente rinunciare alla bellezza delle proprie mani ecco che la giusta soluzione potrebbe essere quella di realizzare in casa una manicure fai da te. A tal proposito è importante precisare che la manicure può essere realizzata anche su unghie corte e non per forza su unghie lunghe. Detto questo ecco che basterà poi seguire sei semplici step.

Come realizzare una manicure fai da te

Per una manicure perfetta da realizzare in casa sono sei gli step da conoscere e da seguire. Per prima cosa occorre essere in possesso di tutti gli accessori necessari. Questi sono:

  • il solvente per lo smalto;
  • i sali da bagno oppure un bagnoschiuma idratante e profumato;
  • una limetta: in questo caso la scelta potrà ricadere su un accessorio in vetro o usa e getta;
  • forbicine o tagliaunghie;
  • crema idratante;
  • bastoncino in legno d’arancio: questo accessorio è utile per le cuticole;
  • base coat;
  • olio per cuticole;
  • smalto;
  • top coat.

Una volta recuperati gli accessori occorrerà procedere eliminando lo smalto precedentemente applicato. E per farlo occorrerà utilizzare l’acetone. Poi bisognerà riempire con dell’acqua tiepida una bacinella e versare al suo interno bagnoschiuma oppure sali da bagno e tenere le mani all’interno per 10 minuti circa. Trascorso tale tempo sarà possibile procedere rimuovendo le cuticole servendosi del bastoncino di legno. Prima però occorrerà massaggiare le mani con una crema idratante e versare sulle cuticole una goccia di olio.

Come avere delle mani belle e curate

Dopo aver rimosso le cuticole sarà arrivato il momento di dare alle unghie la forma che più si preferisce. E quindi tagliarle e limarle utilizzando gli strumenti necessari. E dopo avere fatto questo ecco che sarà finalmente possibile procedere con l’applicazione della base ovvero il Base Coat. Stiamo parlando di un prodotto importante al quale è affidato il compito di proteggere l’unghia dagli smalti che poi verranno applicati in un secondo momento. E solo dopo aver applicato la base sarà possibile proseguire applicando lo smalto ed infine il top coat. Ciò che la prima volta potrà sembrare complicato ecco che con il passare del tempo risulterà assolutamente semplice.