Da circa un anno a questa parte, purtroppo, stiamo vivendo la nostra vita in piena pandemia da Covid-19. La paura, l’incertezza, l’ansia e lo stress ci hanno causato tanti malesseri a livello fisico, ma soprattutto psicologico. Soprattutto il periodo del lockdown, ha regalato a molti di noi, le occhiaie, causate dal poco sonno, dalla stanchezza o dalle troppe ore trascorse al computer per lavoro o per studio.

Occhiaie da pandemia

Fonte: musa. news- https://musa.news/

Ad ogni modo, in molti sono dovuti ricorrere a dei metodi per poter sbarazzarsi di queste brutte occhiaie che trasformano il viso di una persona, rendendolo più spento e grigio. Del resto, quelle cupe mezzelune sotto agli occhi, non passano di certo inosservate e sono forse la prima cosa che colpisce. Via via queste ombre, tendono a moltiplicarsi anche in altre zone del viso, facendo anche calare l’autostima. Per questo motivo, una delle cose da fare è sicuramente cercare di sbarazzarsene prima possibile. Le occhiaie, va detto, che non sono tutte uguali, proprio perché la causa non è sempre la stessa. In alcuni casi colpevole è la cattiva micro-circolazione locale, altre volte una iper-pigmentazione di origine genetica. Ad ogni modo, come cancellarle? Ecco qui di seguito alcuni utili consigli.

Come cancellare le occhiaie

1 Ghiaccio

Applicare del ghiaccio sulle occhiaie favorisce una ginnastica vascolare che restringe i micro canali sanguigni. Questi assottigliandosi diventano meno evidenti e di conseguenza queste mezze lune scure si dissolvono. Ovviamente i cubetti di ghiaccio, prima di essere avvolti sul viso devono essere avvolti in un telo di cotone.

2 Gocce di olio essenziale al limone

E’ possibile sostituire l’olio al limone, con qualche goccia di olio essenziale alla lavanda o albicocca, diluite con la stessa quantità di olio di jojoba. Sono queste delle sostanze davvero preziose per il viso viso e vanno applicate per lo più la sera prima di andare a dormire.

3 Caffeina

Applicate delle creme a base di caffeina, che favoriscono la microcircolazione rallentata, che ha causato queste brutte occhiaie. La caffeina è molto utile in questi casi, perché incoraggia la vasocostrizione, cancella gli aloni e soprattutto fa sembrare molto più svegli.

4 Primer

Ovviamente questo è soltanto un rimedio palliativo, nel senso che non le cancella ma semplicemente le copre. Sfumate un pò di primer proprio sopra l’angolo interno, vicino al dotto lacrimale.

5 Massaggio

Potete fare il massaggio anche mentre applicate un fondotinta o qualsiasi altro cosmetico. Ricordate che questo non va picchiettato ma soltanto spalmato, con dei movimenti che partono da sopra il dotto lacrimale verso l’esterno dell’occhio e poi bisogna continuare verso la parte alta dell’orecchio. Poi, bisogna staccare il polpastrello e si ricomincia dal punto di partenza, ripetendo questo movimento fino a che il cosmetico non viene assorbito completamente.