Profumo, gli errori da non fare quando lo spruzzi. Alcuni gesti siamo così tanto abituati a farli ogni giorno che non ci rendiamo conto dei rischi che possiamo correre. Ad esempio, quando spruzziamo il profumo in genere siamo abituati a sfregare i polsi l’uno sull’altro. Ci sono delle abitudini che sostanzialmente non vanno per nulla fatte e che possono andare a rovinare il profumo oltre che la nostra pelle. Cerchiamo di fare più chiarezza.

Profumo, gli errori da non fare

https://donna.fanpage.it/

Sicuramente prima di uscire da casa quello che facciamo è spruzzare un po’ di profumazione dietro al collo e poi anche sull’incavo del polso. Ebbene, ci hanno insegnato che dopo aver spruzzato una goccia sul polso poi questi vanno sfregati. Questo gesto che noi facciamo senza pensarci in realtà più di tanto, non andrebbe fatto perché non fa altro che far vaporizzare più velocemente la fragranza.  Magari noi siamo convinti che facendo ciò diamo alla fragranza la possibilità di poter rimanere più a lungo sulla nostra pelle e invece otteniamo l’effetto contrario. Vediamo qui di seguito gli errori da non fare.

Non strofinare i polsi

Come abbiamo già avuto modo di anticipare, quando spruzziamo la fragranza sui polsi questi non vanno assolutamente sfregati perché in questo modo non facciamo altro che farlo evaporare prima possibile. Il movimento va a rompere le molecole contenute nelle note di testa che sono proprio le prime che poi si persone. La pelle si surriscalda e di conseguenza il profumo evapora più velocemente.

Non spruzzarlo sui capelli

Molte persone tendono a vaporizzare una nuvola di profumo nell’aria da attraversare per lasciare che poi questa fragranza si attacchi al corpo ed anche ai capelli. Non è altro però che uno spreco di prodotto perché in realtà è veramente poco il profumo che poi riusciamo ad assorbire. Il profumo non va neanche spruzzato sulla chioma, perché l’alcol va a disidratare il capello ed a lungo andare lo rende secco ed opaco. Al massimo se proprio volete i vostri capelli facciano odore utilizzate un profumo specifico per la chioma.

Non toccare gli occhi

Se da una parte potrebbe sembrarvi banale ci sono molti che commettono questo errore. Non vanno mai toccati gli occhi con le mani dove abbiamo versato qualche goccia della fragranza, perché questa contiene delle quantità piuttosto elevate di alcol che per gli occhi è piuttosto pericoloso e anche irritante. Quando utilizzare il profumo sempre bene lavarsi le mani.

Non usare il profumo al posto del deodorante

Una volta si diceva che bastasse utilizzare una goccia di profumo anche sotto le ascelle al posto del deodorante. In realtà questa procedura è piuttosto dannosa oltre che inutile.L’alto contenuto di alcool all’interno del profumo va di irritare la pelle sensibile soprattutto se questo viene applicato direttamente e non viene vaporizzato in una zona così delicato.