Punti neri, cosa sono questi fastidiosi e antiestetici impurità della pelle? Maschera viso per punti neri. In molti casi una maschera viso può essere molto efficace soprattutto quando la pelle del viso è molto sporca e piena di punti neri e brufoli. Inserire quindi nella Beauty routine una maschera che possa andare a nutrire e soprattutto pulire in profondità la nostra pelle è sicuramente la mossa più azzeccata. I punti neri sono davvero piuttosto fastidiosi e anche anti estetici. Per poter sfoggiare quindi una pelle sana e senza alcun tipo di difetto bisogna ovviamente curarla con i giusti prodotti.

In commercio esistono tante maschere già pronte da poter applicare sul viso ma non tutti sanno che è possibile anche realizzarla a casa a costo zero. Esistono infatti delle maschere che si possono realizzare con le proprie mani e soprattutto con pochissimi ingredienti alcuni di questi molto economici. Vogliamo proprio oggi parlarvi di queste maschere.

Punti neri, cosa sono?

fonte: https://www.my-personaltrainer.it/

I punti neri in realtà sono delle impurità cutanee chiamate anche comedoni. Si dice che si formino in seguito alla dilatazione dei pori della pelle per una eccesso di produzione di sebo. L’accumulo di sebo non fa altro che esercitare una sorta di pressione e di conseguenza l’apertura dei pori. A contatto poi con l’aria il sebo diventa scuro e in questo modo si formano i cosiddetti punti neri. In genere queste impurità cutanee si trovano nelle zone più ricche di ghiandole sebacee come ad esempio la zona T, ovvero naso, fronte e mento. Interessa perlopiù le pelli grasse e impure. Vediamo comunque qui di seguito cosa fare per poter contrastare i punti neri e la comparsa di questi inestetismi della pelle.

Le cause principali della comparsa dei punti neri

In realtà ci sono delle cause da ricercare nella comparsa dei punti neri. Tra questi non possono mancare di sicuro gli sbalzi ormonali, ma anche lo stress o una cattiva alimentazione. Incide anche il clima e l’utilizzo di prodotti o di trucchi inadeguati, oltre che una cattiva rimozione del make-up. Questi punti neri possono sorgere anche nel caso in cui non siate soliti fare una pulizia del viso piuttosto frequente.

I rimedi

Ovviamente i rimedi sono tanti ma la cosa più importante da fare è ricorrere a prodotti che possano essere più adatti possibili alla propria pelle. Si possono quindi utilizzare detergenti specifici, oppure creme o ancora sieri anti-impurità e opacizzante.