Sapete che lo scrub al caffè è piuttosto drenante ed anche levigante e si può tranquillamente preparare a casa con ingredienti naturali e molto economici? Ebbene sì, vi basteranno soltanto pochi minuti per poter preparare un trattamento da far invidia a quello preparato nelle migliori spa o a quelli che si trovano in commercio.

Scrub al caffè perché è così importante

fonte: https://www.leitv.it/

Questo è pensato per lo più per trattare alcune zone del corpo che sono colpite dalla cellulite. Si realizza veramente in pochi minuti e soprattutto con ingredienti del tutto naturali e facilmente reperibili. Questo tipo di scrub è molto importante perché permette di ottenere una pelle levigata e soprattutto libera dai vari problemi che sono legati alla ritenzione idrica che purtroppo è comune a molte donne. Questo trattamento di bellezza prevede l‘utilizzo dei fondi di caffè che possono quindi essere molto utili in tal senso. Dovrete semplicemente mescolare i fondi del caffè con altri ingredienti semplici e facilmente reperibili per preparare un trattamento che sia drenante, rassodante, anticellulite e levigante.

Come si prepara

Innanzitutto dovete prendere un recipiente dove poter mescolare poi tutti gli ingredienti in modo da sfruttarne tutte le proprietà.

Ingredienti

  • 4 cucchiai di fondi di caffè
  • 2 cucchiai di sale marino grosso
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di olio d’oliva.

Preparazione

Prendete mettete all’interno di una ciotola ai fondi di caffè. Quest’ultimo ha dei poteri antiossidanti e di certo vanno a stimolare anche la produzione di collagene tonificando quindi la pelle. A questo punto, aggiungete il sale marino grosso che per chi non lo sapesse ha un importante e forte potere drenante e modellante e vi permetterà di poter eliminare i cuscinetti molto fastidiosi che si formano sulle cosce. Aggiungete poi i 2 cucchiai di zucchero di canna che hanno un forte potere esfoliante proprio per i Granelli che sono perlopiù irregolari. In ultimo, aggiungete l’olio d’oliva che potrebbe anche essere sostituito da altre tipologie di olio come quello di cocco o di mandorle. In questo modo avrete realizzato un importante scrub al caffè che si applicherà sulle zone che si vorrà trattare maggiormente massaggiandolo con i movimenti circolari. Conservate lo scrub poi all’interno di un barattolo ben chiuso.

Altra ricetta scrub al caffè e cannella

Questa ricetta vi permetterà di ottenere uno scrub al caffè che può darvi una sensazione di morbidezza e di massima idratazione per la vostra pelle. Inoltre, questo scrub vi sarà anche utile per evitare che si formino i peli incarniti ed anche molto efficace per combattere la ritenzione idrica. Dovete utilizzare anche in questo caso il fondo del caffè e aggiungere un po’ di zucchero di canna, un po’ d’olio per massaggi e un cucchiaino di cannella che andrà a stimolare la circolazione sanguigna. Mescolate bene il composto che dovrà essere molto denso e granuloso e applicatelo sulla pelle asciutta, massaggiando sempre con dei movimenti circolari.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di fondo di caffè
  • 1 cucchiaino di miele
  • 4 cucchiai di olio di cocco
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere.

Procedimento

Dopo aver mescolato insieme tutti gli ingredienti, applicate lo scrub sulla pelle asciutta dal basso verso l’alto. Una volta completato lasciate agire per 15 minuti e avvolgete la parte con la pellicola trasparente. Sciacquate poi potentemente la pelle, ripetere questo trattamento un paio di volte alla settimana.