Skincare serale: bastano pochi accorgimenti per svegliarsi la mattina con una pelle radiosa.

Il primo accorgimento è quello di struccarsi sempre accuratamente prima di andare a dormire.

Spesso, per fretta o mancanza di voglia, si finisce per andare a dormire senza aver rimosso completamente il make-up dal viso e questo è sbagliatissimo perché crea sedimenti di make-up e cellule morte sul viso, nonché tracce di smog che possono causare irritazioni della pelle, colorito spento e soprattutto la formazione di brufoli e punti neri.

Prima di andare a dormire infatti la pelle va struccata in modo profondo per rimuovere ogni traccia di trucco e soprattutto per permettere  una migliore ossigenazione durante la notte.

Inoltre, rimuovendo il trucco, si possono applicare oli e creme che andranno ad ad agire durante la notte e potranno svolgere meglio il loro compito.

In realtà, contrariamente a quanto si pensa, per praticare una buona skincare serale bastano alcuni minuti.

Il primo passaggio fondamentale è, quindi, la detersione, che deve essere praticata con prodotti non aggressivi, delicati e possibilmente naturali ; è preferibile scegliere prodotti con estratti vegetali, peptidi e acido ialuronico.

Alcuni estratti naturali molto validi per la cura della pelle durante la notte sono l’aloe vera e la pianta del tè, ma questi sono a solo alcuni di quelli che si possono utilizzare e che andranno scelti in base al tipo di pelle e al risultato che si vuole ottenere.

Dopo aver rimosso il make-up, se si ha tempo, si può decidere di prendersi qualche momento per sé con una doccia o un bagno rigenerante, anche in questo caso con i prodotti adeguati.

Dopo aver tamponato la pelle per asciugarla, si può applicare un tonico a piacere e poi idratare la pelle con la crema idratante che si preferisce.

Sempre secondo le preferenze di ognuno, si possono applicare anche prodotti specifici per il contorno occhi e per l’idratazione delle zone più soggette alla formazione di rughe o secchezza o tendenti al lucido.

Infine, per completare la skincare serale, non bisogna dimenticare alcuni accorgimenti come bere molta acqua, dormire una giusta quantità di ore e nel modo giusto.

Infatti è risaputo che la giusta quantità di sonno, fatta nel modo giusto, sia molto importante per avere una pelle luminosa. Perciò si consiglia di curare particolarmente la qualità del sonno, scegliendo un ambiente confortevole, evitando il contatto ravvicinato con dispositivi elettronici prima di andare a dormire e durante la notte e magari concedersi qualche coccola con una tisana rilassante o depurativa che possa agire mentre si dorme.

Ovviamente ci sono tanti piccoli accorgimenti che si possono prendere durante il giorno o la sera per curare la propria pelle e il proprio stile di vita, sta ad ognuno e provare il più è giusto per sé!