Tinta labbra, cosa si intende con questo termine? E’ considerato il miglior alleato delle donne e potrebbe davvero mettere in pausa i rossetti liquidi così come il tradizionale. Se amate le labbra colorate e soprattutto volete che la vostra tinta duri a lungo, dovete assolutamente ricorrere alle tinte labbra e di conseguenza non ne farete più a meno. L‘effetto gloss ormai è acqua passata, visto che le donne amano un effetto extreme e finish matte.

Tinta labbra, che cos’è

In commercio esistono davvero tanti tipi di rossetti a lunga durata, ma ovviamente non sono tutti uguali e soprattutto non adatti a tutti. Non è sicuramente facile trovare il prodotto che possa regalarci l’effetto sperato. La cosa principale da fare è saper ben distinguere i tipi di prodotti per labbra. In genere le tinte labbra si presentano sotto forma liquida e sono contenute in dei tubetti con all’interno un applicatore a pennellino. Si distinguono dai rossetti perchè queste vanno anche a colorare la mucosa delle labbra e fanno rimanere il colore vivo e intenso per diverse ore, a prova di cibo, bibite e baci.

Come applicarla

fonte:https://trucchi.tv/

Come abbiamo avuto modo di anticipare, le tinte labbra sono un cosmetico a lunga durata. La prima cosa da fare, per far apparire le vostre labbra idratate e belle è fare uno scrub labbra. Potete preparare uno scrub in casa, con del mieie e lo zucchero. Massaggiate con questo composto dapprima il labbro superiore e poi quello inferiore. Risciacquate con dell’acqua tiepida e poi applicate un balsamo labbra. Potrete al massimo utilizzare uno spazzolino da denti e massaggiare così le labbra in modo da realizzare un effetto scrub immediato.

Prima di applicare la tinta, applicate il burrocacao facendolo assorbire alle labbra oppure togliete il grosso con una salviettina. Se la vostra tinta ha un pennellino, applicatelo in questo modo, ovvero partite dal centro delle labbra, avvicinandovi pian piano ai bordi utilizzandola punta dle pennello. Esistono poi le tinte labbra a pennarello, con le quali è possibile seguire il contorno delle labbra, tracciandole le linee fino a giungere agli angoli interni. Ad ogni modo, una volta steso il primo velo di colore, aspettate un poco e lasciate asciugare.

Perchè usare la tinta labbra?

Sicuramente, come abbiamo visto, è un prodotto dalle tante qualità, quindi perchè non utilizzarlo? Ci sono dei casi in cui però, l’utilizzo è sconsifliato. Non è adatta a chi ha le labbra secche, a chi soffre di irritazioni labiali o chi ha herpes o altre malattie nella zona della bocca. In questi casi la tinta va a seccare le labbra e questo andrebbe a creare un effetto davvero molto brutto. Se le vostre labbra sono sane e soprattutto ben idratate, potete utilizzare qualsiasi tinta labbra vogliate. RIcordate che permette di realizzare un make up a lunga tenuta e sopratuttto d’effetto.