Truccarsi bene, come fare? Ogni donna magari una volta nella vita si è chiesta come fare per realizzare un make-up davvero perfetto. Oltre a utilizzare dei prodotti professionali bisogna anche saper scegliere quelli giusti che possano anche andare bene come tonalità e come coprenza. Per questo motivo sarebbe opportuno avere una infarinatura generale su quello che è il procedimento giusto per poter realizzare un perfetto make up. Ovviamente esistono anche dei trucchi da veri maestri che permettono di poter levigare la pelle, di dare un maggiore lucentezza agli zigomi e far risplendere gli occhi cancellando le occhiaie. Ecco qui di seguito i sei step piuttosto semplici e molto veloci da realizzare.

Come truccarsi bene il viso

fonte: ttps://www.paginegialle.it

Ovviamente il primo step è quello di truccare la pelle del viso. Prima di stendere però il trucco, bisogna detergere bene la pelle e tonificarla utilizzando appunto un po’ di tonico. Subito dopo bisognerà applicare una crema idratante che dovrà rendere la pelle del viso né troppo idratata e né troppo secca. Il secondo passo è scegliere un fondotinta che sia liquido e leggermente coprente. Questo va applicato su tutto il viso, picchiettandolo e sicuramente sfumato nel miglior modo possibile. Prestate altre maggiore attenzione alla quantità del fondotinta che utilizzate. Il consiglio che possiamo darvi è di usarne soltanto poche gocce soprattutto se liquido, perché in caso contrario potreste andare incontro alla comparsa di imperfezioni e discromie sul viso. Se non volete spendere tanto e utilizzare pochi prodotti potete sempre utilizzare lo stesso fondotinta per poter andare a coprire le occhiaie. Se avete delle occhiaie particolarmente pronunciate evitate di ricorrere a dei correttori in stick perché non fanno altro che mettere ancora più in evidenza i gonfiori e le ombre scure.

Come truccare bene gli occhi

Non servono tanti prodotti e nemmeno chissà quale maestria. Basterà semplicemente applicare un filo di matita oppure un eyeliner nero o al massimo marrone scuro. Se non siete in grado di fare una linea, scegliete un ombretto che sia leggermente grigio oppure Marrone o meglio ancora opaco e sfumatelo un po’ con le dita sulla palpebra mobile. Infine applicate il mascara, preferibilmente nero.

Come completare il make up

Ovviamente per poter definire il trucco manca il fard o blush, così come viene chiamato ultimamente. Preferite un fard he sia Rosato e che possa andare in questo modo a togliere un po’ di stanchezza dal viso. Sfumatelo anche dalla fronte, sulle tempie, poi sugli zigomi e leggermente sulla mascella. Infine, applicate un gloss colorato sulle labbra oppure se volete potete utilizzare un burro idratante dall’effetto neutro.