Le unghie rigate sono sicuramente molto brutte da vedere e sicuramente non permettono di sfoggiare una bellissima mano. Ad ogni modo ci possono essere diverse cause e in alcuni casi le unghie rigate possono nascondere dei disturbi molto importanti che non è proprio il caso di trascurare. Ma va detto che ad ogni modo è sempre bene cercare di prendersi cura delle proprie unghie utilizzando anche i giusti prodotti. Cerchiamo di capire però effettivamente il perché in alcuni casi le unghia possono apparire rigate e pieni di striature.

Unghie rigate, come appaiono

fonte:https://www.abiby.it/

In alcuni periodi le vostre unghia potrebbeeo però apparire con una sorta di stiratura o di riga. Stiamo parlando delle unghie delle mani o anche dei piedi o entrambi. Non tutti sanno che all’interno delle unghia è presente una componente fondamentale che è la cheratina una proteina piuttosto ricca di zolfo, che si trova anche nei capelli e nello strato Corneo della pelle. All’interno delle unghia troviamo però anche altro ovvero Grassi, minerali, zuccheri aminoacidi e vitamine. Insomma, sembra che dalle unghie sia possibile risalire allo stato di benessere dell’organismo.

Le cause

Dunque, le unghie striate possono indicare un onicopatia a livello locale oppure possono anche farci capire che ci sono dei problemi da individuare e risolverlo insomma le unghie rigate possono indicarci che soffriamo di alcune patologie o disturbi. Tra queste non possiamo non citare la psoriasi, la cattiva alimentazione, l’alopecia aerata, malattie sui base immunitaria e anemia e disturbi della tiroide e vasculopatia. Inoltre, le unghie rigate possono anche indicare problemi digestivi come carenza di vitamine, minerali, zinco, selenio, rame, fosforo e calcio ed infine uno stato di invecchiamento. Insomma, le cause possono essere davvero tante a partire da disturbi di una lieve entità a ad arrivare a malattie molto serie ed importanti.

Va anche detto che in alcuni casi ci possono essere dei detergenti molto aggressivi che utilizziamo per la manicure che possono andare ad attaccare la cheratina e impoverire le unghie. Anche il fumo purtroppo peggiora la situazione così come l’utilizzo di smalti permanenti e soprattutto quando l’utilizzo è frequente.Te le mostri unghia oltre ad essere rigate sono anche in salita potrebbe anche trattarsi di micosi causata da funghi patogeni.

Onicoressi, unghia fragili e rigate

Si parla di onicoressi quando sulle unghie compaiono delle striature e nello specifico Sulla superficie delle stesse. Le unghie appaiono così piuttosto fragili e in alcuni casi si possono formare come dei veri e propri taglietti e strie verticali con tanto di sfaldamento progressivo e frammentazione ed ancora frastagliamento delle unghie. Le unghie striate in anziani riguardano per lo più delle problematiche specifiche ovvero dieta esagerate, oppure microtraumi, carenze vitaminiche, deperimento, disidratazione e alimentazione sbagliata.

Cosa fare

Ad ogni modo, qualsiasi potrà essere la causa quando notate un problema del genere la prima cosa da fare è chiedere aiuto al vostro dermatologo. Quest’ultimo effettuerà una videomicroscopia delle vostre unghie e qualora sospetti una infezione potrà sottoporre un pezzettino dell’unghia all’esame microbiologico e prescrivere anche le analisi del sangue in modo da poter dare la giusta terapia.