La rivista Vogue America compie 130 anni e New York viene allestita per il più grande evento della Fashion Week, che si eleva sopra tutte le sfilate in programma: Vogue World.

Le strade di Manhattan si sono trasformate in passerelle, percorse, non solo da modelli, ma anche da atleti, cantanti, artisti e celebrità, che non si identificano con il mondo della moda. Le edicole sono state decorate da Vogue, per esporre articoli in edizione limitata, che sono stati venduti durante il grande evento.

Durante la serata, chiunque mette piede in passerella, indossa un outfit scelto da Vogue, tra le collezioni pubblicate dalla rivista; vediamo sfilare capi di Valentino, Ralph Lauren, Michael Kors, Louis Vuitton, Gucci, Balenciaga, Coach, Balenciaga, Dior, Burberry e tanti altri stimati brand.

Vediamo come si è svolto lo show più cool della stagione e chi sono stati gli ospiti della serata.

La Maratona Internazionale

Un’orda di maratoneti invade la passerella e dà inizio alle danze: ognuno appartenente ad una nazionalità diversa, ma tutti corrono nella stessa direzione. Questa corsa di apertura sta a simboleggiare la bellezza della diversità, che nella moda viene esaltata: persone diverse per aspetto, cultura e costumi, possono donare all’industria della moda, l’ispirazione per creare nuovi capi, nuove acconciature e nuovi metodi per la cura del corpo (basti pensare alla medicina cinese).

Serena Williams

Splendida, nel suo manto argentato Balenciaga, la campionessa mondiale di tennis, avanza accompagnata da 4 giovani giocatrici del suo amato sport. In sottofondo, la voce della atleta tratta da una vecchia intervista, dove afferma: “Voglio che la gente mi ricordi come la ragazza che ha cambiato il tennis o che è stata in grado di portare qualcosa di nuovo a questo sport”.

fonte: www.vogue.com

Serena è riuscita nel suo intento, diventando campionessa mondiale e icona di stile: nella rivista Vogue di Settembre 2022, la sua immagine appare in copertina insieme, purtroppo, al suo congedo dal mondo dello sport.

Strade di New York

fonte: www.vogue.com

Tra le due schiere di spettatori, iniziano a vagare disordinatamente, persone di ogni genere, vestite con abiti street style e che si comportano diversamente l’uno dall’altra. L’effetto voluto da Vogue è quello di uno scenario urbano comune, lo stesso che vedremmo nel passeggiare per le strade di New York in una qualsiasi giornata di Settembre. La rivista ci dimostra ancora, che per trovare la moda non serve fare grandi cose: l’ispirazione è intorno a noi… anche in una strada affollata.

fonte: www.vogue.com

L’anarchica folla esce di scena, lasciando spazio a un gruppo di ragazzi, sulle loro BMX impennate, vestiti Louis Vuitton.

Sfilata Street Style

fonte: www.rtnewstoday.com

Catturano l’attenzione di tutti, gli outfit scelti da Vogue per sfilare tra il pubblico:  le modelle avanzano a ritmo di danza, sciolte nei loro magnifici abiti.

fonte: www.vogue.com

Troviamo abbinamenti sportivi, marcati Gucci, blazer e lunghi cappotti eleganti, abiti con fantasie e colori sgargianti. Sulla passerella riconosciamo star come: Mikhail Baryshnikov, il noto ballerino, e i novelli sposi, Brooklyn e Nicola Peltz-Beckham.

fonte: www.popsugar.co.uk

Ebbene, ogni tipo di persona è stata accolta nelle strade di New York per sfilare in questo meraviglioso evento: accompagnati dalle loro padrone, anche dei maestosi dalmata, hanno esposto il loro manto macchiato, in pendant con i vestiti delle loro modelle.

fonte: www.clossfashion.com

La Danza della moda

Numerosi sono stati i momenti che hanno interrotto le sfilate per dare spazio alle abilità di ballerini dinamici e ben vestiti.

fonte: www.vogue.com

Si è assistito alla coreografia di otto splendide ballerine, in tute arancioni e scarpette argentate, alla danza indiana di un trio in sari e, infine, ad uno spettacolo di street dance, che ha coinvolto tutta la passerella.

fonte: www.vogue.com

La Sfilata di chiusura

fonte: www.vogue.com

Con sottofondo “Vogue” di Madonna, iniziano a percorrere la passerella, la fila di modelle con indosso i vestiti della stagione Autunno inverno 2022-2023, selezionati da Vogue, capeggiata da Shalom Harlow. I meravigliosi abiti, sulle tonalità metalliche dell’oro e dell’argento, scintillano sulle loro splendide indossatrici, tra cui: Karlie Kloss, Gigi e Bella Hadid, Irina Shayk, Emily Ratajkowski e Kendal Jenner.

fonte: www.vogue.com

La sfilata, volge alla fine quando, dalla sedia accanto alla grandiosa Anna Wintour, si alza Lil Nas X e  le nostre modelle ripercorrono la pista sulle note di “Industry Baby“.

fonte: www.vogue.com

Un evento emozionante e maestoso, quello tenutosi per le grigie strade di New York, che sono state ricoperte di colori e lustrini, dalla benamata rivista, che da 130 anni ci permette di conoscere, più da vicino, il meraviglioso mondo della moda.

fonte: www.perfecte.ro

 

fonte immagine: www.vogue.com